venerdì 13 luglio 2012

Horror Vacui

Giace quasi morente
 l'ombra del suo essere;
Incancellabile dal suo viso,
 freddo, senza linee ne' contorni.

Perso...
Tra i vacui sentieri del suo animo,
intrappolato in se stesso,
 alla ricerca di una via d'uscita 
da quella maschera ricoperta di cera.




6 commenti:

  1. Ricordo vagamente questa foto... Ma collaboravi con Ian Delacroix?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La foto l'ho presa da google... comunque no.

      Elimina
  2. Dice tutto questa poesia, a chi sa qual'è la vera trappola...il proprio ego..
    Brava Chiara
    Angie

    RispondiElimina
  3. molto bella la poesia ,brava

    RispondiElimina

Three Bats